Chi siamo

L’ideatrice, l’anima di TYC’S, è Mary Prete, l’imprenditrice che ha inventato il concetto del prodotto ed ha fondato l’azienda ed il marchio.

A sette anni Mary riceve in regalo una delle famose Barbie e resta affascinata soprattutto dalla possibilità di trasformare la bambola in mille altre senza mai sostituire la bambola stessa, una dinamica semplice eppure complessa, che assomiglia molto a quella della metamorfosi, quasi una magia.

Non dura molto, perché il cucciolo di Mary, entra presto in conflitto con la Barbie che sfortunatamente ha la peggio.

 

mary_sissy

Mary perdona rapidamente il suo amato cucciolotto, ma la fascinazione per la metamorfosi le rimane fino a quando, ormai adulta, decide di fare il passo imprenditoriale applicando quell’idea che ancora la seduce ad un altro mondo che oggi la appassiona, il mondo del fashion e in particolare quello delle borse.

Nasce così il concept TYC’S, la borsa che grazie ad un progetto innovativo si può trasformare in altre borse, rendendo così possibile quella sorta di metamorfosi, quasi una magia.

Grazie al lavoro di un team TYC’S di studio e ricerca di soluzioni tecniche, rigorosamente artigianali, il progetto garantisce  la funzionalità delle borse e la loro facilità d'uso, ottimizzando i processi di produzione che sono sempre affidati, è un caposaldo della filosofia imprenditoriale di Mary, alle sapienti mani di artigiani italiani.

Il progetto sfocia in una richiesta di brevetto.

TYC’S è innanzitutto una borsa dai mille volti, una borsa che è una suite di borse, pensata da una donna contemporanea per le donne contemporanee, quindi senza mai perdere di vista la loro esigenza di sentirsi a proprio agio e distinguersi per stile: alla moda in ogni occasione.